EGAF - Edizioni Giuridico Amministrative e Formazione

Conducenti e formazione - convegnistica

Stampa questa pagina

Studio di consulenza - Giornata di studio

Lo studio di consulenza e le visite ispettive
Roma 10 maggio 1997

 

 

 

PROGRAMMA

 

8.30
Registrazione partecipanti

9.00
Inizio lavori
Problematiche generali sull'attività di consulenza alla luce delle leggi n. 264/91, n. 11/94 e n. 11/96.
dott. proc. Francesco Pastore - funzionario amministrativo DTT

10.30 Coffee break

11.00
Ripresa lavori
Aspetto sanzionatorio della legge n. 264/91 e limiti all'azione dell'Autorità di vigilanza
dott. Giandomenico Protospataro - Funzionario di Polizia Stradale

12.30
Pausa pranzo

14.30
Ripresa lavori
Quesiti dei partecipanti e risposte dei relatori

16.00
L’informazione e la gestione negli Studi di consulenza automobilistica
Dagep Informatica ed Egaf

16.30
Nuove opportunità per gli Studi di consulenza automobilistica:
l'idea di un collega


17.00
Chiusura Seminario

Le due sessioni dei lavori, alle quali parteciperanno anche responsabili di settore delle Amministrazioni Provinciali ed altri illustri ospiti, saranno rispettivamente coordinate da:
- ing. Roberto Garrisi - Direttore MCTC Milano
- ing. Franco Giannetti - Direttore MCTC Roma

 

TEMA

• Come comportarsi nel caso di verifiche ispettive?
• Quali documenti esibire?
• Si deve rispondere a tutte le domande?
• Si deve firmare il verbale?
• Come si fa opposizione al verbale?
• Chi deve sostenere gli esami previsti dalla legge n. 264/91?

A queste e a numerose altre domande che i titolari di studi di consulenza si pongono in caso di visita ispettiva verrà data esauriente risposta nel corso del Seminario.

NOTE ORGANIZZATIVE

La quota comprende la partecipazione al seminario, la cartella congressuale, la documentazione e il pranzo.

  • £. 261.800 (220.000 + iva)
  • £. 107.100 (90.000 + iva) clienti Dagep Informatica srl ed Egaf Informatica srl
  • £. 190.400 (160.000 + iva) clienti Egaf Edizioni srl o Egaf Didattica srl

I prezzi agevolati sono riservati ad un partecipante per ciascuna azienda.

Convegni