EGAF - Edizioni Giuridico Amministrative e Formazione

Infortunistica

Stampa questa pagina

Approccio alla ricostruzione degli incidenti stradali

Introduzione alla metodica di analisi e sintesi: rilievi metrici e fotografici, tipologia ed entità delle deformazioni dei mezzi, dichiarazioni testimoniali finalizzati alla corretta applicazione delle più appropriate leggi della fisica

Autore:

 

CONTENUTO

La ricostruzione degli incidenti stradali costituisce un'attività complessa che coinvolge varie discipline e che va affrontata con grande rigore scientifico.
Per fornire un corretto approccio al problema nasce questa pubblicazione che intende fornire un quadro d’insieme dell’attività finalizzata a ricostruire l’andamento di un incidente stradale nella forma più completa, dalla dinamica ai comportamenti. In poche parole tutto ciò che consentirà un giudizio obiettivo, circostanziato e documentato in merito alle responsabilità coinvolte.
Sul mercato sono disponibili software per il ricostruttore sempre più sofisticati, che costituiscono un enorme aiuto per gli specialisti ma che possono indurre a grossolani errori se utilizzati da chi non ha le opportune conoscenze.
A questo scopo la pubblicazione indica un tracciato metodologico, partendo dall’analisi degli scopi della ricostruzione e quindi dall’aspetto giuridico, per passare attraverso l’indagine vera e propria, con indicazione sia delle chiavi di lettura delle molteplici tracce e rilievi sia dei criteri scientifici del loro utilizzo, per concludere con le implicazioni dell’elaborato peritale e quindi della necessità di dare certezze, ovvero della deontologia professionale.
La pubblicazione è rivolta sia a coloro che vogliono intraprendere l’attività sia a coloro che intendono gestire al meglio, con un corretto metodo di analisi e sintesi, le indubbie agevolazioni che i molteplici software offrono, senza esserne condizionati.
L’autore, Antonio Pietrini, ha un’esperienza ormai quarantennale nel settore e collabora con Tribunali e Procure essendosi occupato di migliaia di casi, alcuni dei quali di risonanza nazionale.

 

STRUTTURA

A PERITO RICOSTRUTTORE
A1 Approccio giuridico
A2 Approccio metodologico
A3 Deontologia professionale
B ACQUISIZIONE DATI PER LA RICOSTRUZIONE DEGLI INCIDENTI STRADALI
B1 Applicazione del metodo 
B2 Veicoli: deformazioni dei mezzi
B3 Strada: individuazione del punto d’urto
B4 Analisi della strada
B5 Analisi delle tracce
B6 Rilievi metrici
B7 Rilievi fotografici
B8 I soggetti: testimonianze e dichiarazioni delle parti
C ANALISI A TAVOLINO PER LA RICOSTRUZIONE DEGLI INCIDENTI STRADALI
C1 Calcolo della velocità
C2 Analisi di attendibilità delle formule
C3 Velocità e leggi della fisica
C4 Applicazione del principio del bilancio energetico per il calcolo della velocità
C5 Applicazione del principio di conservazione delle quantità di moto per il calcolo della velocità
C6 Considerazioni su altre leggi della fisica
C7 Altre considerazioni generali
C8 Breve guida normativa a supporto dell’analista ricostruttore
C9 Esempi
C10 Conclusioni

 

Libri - Monografie

    • Edizione: 3° - Novembre 2017
    • ISBN: 978-88-8482-815-6
    • Pagine: 192
    • Formato: 16.7 x 24.5
    • Prezzo: € 19,00
    • AGGIUNGI

€ 13,30

eBook