EGAF - Edizioni Giuridico Amministrative e Formazione

Trasporto merci pericolose e ADR - in generale

Stampa questa pagina

Accordo ADR e norme complementari sulle merci pericolose (a schede mobili)

Disciplina, costantemente aggiornata, del trasporto su strada delle merci pericolose ed in particolare: testo italiano dell'ADR, disposizioni nazionali e guida operativa.
L'abbonamento comprende anche ANTEPRIMA, servizio di anticipazione, via internet, delle novità che verranno poi inviate nei fascicoli di aggiornamento

Coordinamento:

Autori (in ordine quantitativo di contributi):

 

CONTENUTO

ADR è l'acronimo di Accord Dangereuses Route, sintesi di "Accord europeen relatif au transport international des marchandises dangereuses par route", cioè l'accordo europeo relativo ai trasporti internazionali di merci pericolose su strada, firmato a Ginevra il 30.9.1957 e ratificato in Italia con legge 12.8.1962, n. 1839.

Composto di appena 17 articoli e di un protocollo d'intesa, esso demanda tutte le disposizioni a due allegati organizzati complessivamente in 9 parti, ciascuna delle quali è divisa in capitoli; ogni capitolo in sezioni; ogni sezione in sottosezioni.

 

ADR, direttive comunitarie e norme nazionali

Per realizzare il mercato unico anche in questo settore, l'Unione europea ha reso obbligatoria l'applicazione delle norme contenute negli allegati all'accordo ADR anche ai trasporti interni ai singoli Stati. Gli emendamenti biennali all'ADR, che entrano in vigore il 1° luglio degli anni dispari con un periodo precedente di 6 mesi di volontaria applicabilità, formano perciò oggetto di direttive comunitarie, che, via via recepite nell'ordinamento interno divengono norme nazionali a tutti gli effetti e prevalgono su quelle con cui siano in contrasto.

 

Traduzione del testo ADR

Il testo ufficiale dell'ADR è redatto nelle lingue francese, inglese e russa aventi tutte la medesima valenza; le traduzioni nelle altre lingue, da chiunque eseguite, hanno il medesimo valore giuridico, servendo solo alla comprensione del testo.

Fin dal 1995 Egaf, nella sua opera aggiornabile "L'ADR e il trasporto delle merci pericolose", ha pubblicato il testo ADR tradotto in italiano dai suoi autori.

Con l'avvento dell'ADR "ristrutturato", assumendo come base il testo in italiano pubblicato nella direttiva n. 2001/7/CE del 29.1.2001, gli autori Egaf hanno tradotto e coordinato i successivi emendamenti biennali e i vari “corrigenda”: i testi via via modificati sono in carattere corsivo mentre le modifiche introdotte dagli emendamenti ADR 2017, dal corrigendum e dall'addenda sono evidenziati in grassetto corsivo.

 

L'ADR costituisce norma obbligatoria nei trasporti sia internazionali sia nazionali.

L'obbligatorietà dell'applicazione di tale disciplina all'interno della UE e dei singoli Stati, sancita dalla direttiva n. 94/55/CEE del 21.11.1994, è stata via via reiterata in occasione della direttiva emanata a cadenza biennale a seguito emendamenti dell'ADR.

Per seguire il rapido mutare della disciplina, primaria e applicativa, necessitano supporti di informazioni aggiornate e coordinate in tempo reale, come questo che proponiamo: Accordo ADR e norme complementari sulle merci pericolose (a schede mobili), una delle numerose pubblicazioni a schede mobili di Egaf.

 

STRUTTURA

La pubblicazione contiene:

  • testo dell'accordo ADR in lingua italiana (tomi 1, 2 e parte del 3), coordinato con gli emendamenti biennali ed i vari corrigenda che via via vengono pubblicati;
  • disposizioni vigenti italiane (parte del tomo 3 e tomo 4) comprese le circolari ministeriali, in ordine cronologico;
  • prontuario (tomo 5), guida operativa con approfondimenti tecnici e giuridici a cura del dott. Giandomenico Protospataro, dell'ing. Roberto Danieli ed altri autori.

Ad inizio della pubblicazione è contenuta una sintesi degli ultimi emendamenti a cura dell'ing. Roberto Danieli.

Gli abbonati all'anno in corso possono fruire gratuitamente del servizio ANTEPRIMA che consente di visualizzare su Internet le novità contenute nei fascicoli che riceveranno successivamente per posta.

Libri - Schede mobili

  • Accordo ADR e norme complementari sulle merci pericolose (a schede mobili)

    • 7 volumi

    • Edizione: Agg. 2-2017 - Febbraio 2017
    • ISSN: 1824-565X
    • Prezzo: € 233,00
    • AGGIUNGI
  • Accordo ADR e norme complementari sulle merci pericolose - 2017
    • Prezzo: € 85,00