EGAF - Edizioni Giuridico Amministrative e Formazione

Prontuario violazioni rifiuti e ambiente

Prontuario pratico, con dettagliate note operative, delle violazioni alle norme su trasporto e gestione dei rifiuti in particolare e sull'ambiente più in generale

Autore:

 

CONTENUTO

La corretta gestione dei rifiuti e dell’ambiente sarà una delle questioni di principale rilevanza per il terzo millennio. Gli sconvolgimenti climatici e l'inquinamento, capaci di minare la sicurezza di porzioni significative di territorio e provocare distruzione e morte, riverberano sull’economia determinando costi insostenibili; come eliminare le immense isole plastiche che fluttuano nei mari rischiando l'estinzione di alcune specie acquatiche e la conseguente rottura dell’equilibrio degli ecosistemi?
Come proteggere le risorse alimentari "aggredite" dall'inquinamento con il conseguente aumento di intolleranze, allergie e patologie mediche?
Le più significative problematiche, su larga scala, sono ovviamente correlate con i fattori che sul territorio producono inquinamento e pericolose e irreversibili modificazioni degli ecosistemi (emissioni nocive, sversamenti inquinanti, gestione illecita dei rifiuti). La materia ambientale, nel suo complesso, assume sempre maggiore rilevanza nell’agenda politica dei Paesi, non solo europei, sollecitata dalla crescente preoccupazione che si registra nella popolazione: il Rapporto Ambiente, pubblicato dal Sistema Nazionale per la Protezione dell’Ambiente a dicembre 2017, evidenzia tale preoccupazione per quasi il 75% della popolazione italiana.
All’opposto, il desiderio di facili guadagni conseguibili attraverso attività illecite e la concorrenza delle produzioni provenienti da Paesi che non corrispondono ai requisiti minimi di tutela ambientale, hanno come conseguenza la richiesta di ordinamenti giuridici più flessibili e meno regolativi.
Questa dicotomia comporta continue modifiche normative i cui impatti non sempre sono caratterizzati da rigida coerenza o da facile intelligibilità interpretativa. Questo continuo "arricchimento" rende difficoltoso l’agire operativo degli organi di controllo chiamati a reprimere gli illeciti (amministrativi o penali), determinando una sostanziale accondiscendente impotenza.
Non solo ... Anche gli operatori economici che desiderano essere ossequiosamente attenti alle sorti del proprio territorio, restano frastornati.
Il “Prontuario violazioni rifiuti e ambiente” vuole essere uno strumento di efficace e rapida utilità, a fronte di tali problematiche, in quanto:

gli organi di controllo e di polizia specializzata saranno agevolati nell’individuazione delle fattispecie con la conseguente adozione delle più corrette azioni repressive;
gli organi di polizia non specializzata potranno corrispondere alle istanze di presidio territoriale dell’ambiente e alla repressione immediata degli illeciti;
gli operatori economici avranno un valido strumento per valutare il rischio sotteso a comportamenti illeciti di propri dipendenti;
i consulenti e i responsabili tecnici dei rifiuti potranno utilizzarlo come valido compendio per mettere in relazione la complessità delle norme e suggerire i comportamenti di gestione più corretti.

Uno strumento quindi che permette di padroneggiare meglio una materia complessa grazie anche al continuo aggiornamento coordinato ai testi normativi vigenti alla data di rilascio.

 

STRUTTURA

A PRINCIPI GENERALI
A1 Tutela dell’ambiente nella legislazione italiana
A2 Polizia ambientale
A3 Tutela amministrativa dell’ambiente
A4 Tutela penale dell’ambiente
A5 Sistema deflattivo della tutela penale
A6 Responsabilità amministrativa degli enti per i reati ambientali
A7 Testo unico ambientale - Struttura
B VAS, VIA, AIA (TUA - PARTE II)
B1 VIA (Valutazione Impatto Ambientale)
B2 AIA (Autorizzazione Integrata Ambientale) - Documentazione integrativa
B3 AIA - Autorizzazione assente o non conforme
B4 AIA - Modifica impianto o gestore
B5 AIA - Condizioni di esercizio
B6 AIA - Incidenti o eventi imprevisti
C DIFESA DEL SUOLO, TUTELA DELLE ACQUE E GESTIONE DELLE RISORSE IDRICHE (TUA - PARTE III)
C1 Acque idonee alla vita dei pesci
C2 Parametri di qualità delle acque idonee alla vita dei pesci
C3 Acque destinate alla vita dei molluschi
C4 Parametri di qualità delle acque destinate alla vita dei molluschi
C5 Acque superficiali e sotterranee destinate a consumo umano
C6 Prelievi e tutela quantitativa della risorsa idrica
C7 Scarichi e tutela qualitativa della risorsa idrica
C8 Scarichi sul suolo
C9 Scarichi nel sottosuolo e nelle acque sotterranee
C10 Scarichi in reti fognarie
C11 Scarichi di sostanze pericolose
C12 Immersione in mare
C13 Trattamento rifiuti in impianti trattamento acque reflue urbane
C14 Utilizzazione agronomica
C15 Acque meteoriche e di prima pioggia
C16 Acque da dighe, sondaggi e perforazioni
C17 Scarichi e aree protette
C18 Scarichi domestici
C19 Scarichi industriali
C20 Fanghi da trattamento acque reflue
C21 Scarichi di sostanze pericolose
C22 Scarichi a mare di navi o aeromobili
D GESTIONE DEI RIFIUTI E BONIFICA DEI SITI INQUINATI (TUA - PARTE IV)
D1 Poligoni militari
D2 Diluizione e miscelazione rifiuti
D3 Tracciabilità dei rifiuti
D4 Comunicazioni obbligatorie dei comuni
D5 Registri di carico e scarico
D6 Abbandono di rifiuti
D7 Trasporto di rifiuti e formulario identificativo dei rifiuti (FIR)
D8 Gestione rifiuti non autorizzata - Impianti smaltimento e di recupero rifiuti
D9 Gestione rifiuti non autorizzata - Rinnovo autorizzazione
D10 Gestione rifiuti non autorizzata - Impianti ricerca e sperimentazione
D11 Gestione rifiuti non autorizzata - Albo nazionale gestori
D12 Imballaggi
D13 Produttori e utilizzatori di imballaggi - Obblighi
D14 Divieti nella gestione degli imballaggi
D15 Borse in plastica
D16 Borse in plastica in materiale ultraleggero
D17 Deposito temporaneo presso il luogo di produzione di rifiuti sanitari pericolosi
D18 Veicoli fuori uso esclusi quelli di categoria M1, N1, L2e O L4e
D19 Rifiuti prodotti da fumo
D20 Rifiuti di piccolissime dimensioni
D21 Consorzio nazionale di raccolta e trattamento degli oli e dei grassi vegetali e animali esausti
D22 Consorzio nazionale per il riciclaggio di rifiuti di beni in polietilene
D23 Consorzio nazionale per gestione, raccolta e trattamento degli oli minerali usati
D24 Incenerimento o coincenerimento rifiuti - Autorizzazione
D25 Incenerimento o coincenerimento - Deroghe parziali
D26 Incenerimento o coincenerimento - Condizioni di esercizio e dismissione di impianto
D27 Incenerimento o coincenerimento – Deroghe parziali per particolari categorie di rifiuti o processi
D28 Coincenerimento - Rifiuti di origine animale
D29 Incenerimento o coincenerimento - Emissione in atmosfera
D30 Incenerimento o coincenerimento - Scarico di acque reflue
D31 Incenerimento o coincenerimento - Anomalie di funzionamento
D32 Aree militari
D33 Bonifica dei siti
D34 Combustione illecita di rifiuti
D35 Certificati analisi dei rifiuti
D36 Traffico illecito di rifiuti
D37 Azione di prevenzione
E GESTIONE DI PARTICOLARI CATEGORIE DI RIFIUTI
E1 Amianto
E2 Pile e accumulatori
E3 Pneumatici fuori uso
E4 Rifiuti da apparecchiature elettriche o elettroniche
E5 Rifiuti da apparecchiature elettriche o elettroniche
E6 Rifiuti sanitari
E7 Terre e rocce da scavo
E8 Conglomerato bituminoso
E9 Veicoli fuori uso di categoria M1, N1, L2e o L4e
F EMISSIONI IN ATMOSFERA (TUA - PARTE V)
F1 Autorizzazione emissioni
F2 Valori limite di emissione e prescrizioni
F3 Impianti e attività in deroga
F4 Grandi impianti di combustione
F5 Medi impianti di combustione
F6 Composti organici volatili (COV)
F7 COV di deposito benzina
F8 Recupero di COV durante rifornimento
G TUTELA DELL'AMBIENTE NEL CODICE PENALE E NELLE NORME A COROLLARIO
G1 Incendio boschivo
G2 Inondazione, frana o valanga
G3 Installazioni nucleari
G4 Crollo di costruzioni o altri disastri dolosi
G5 Epidemia
G6 Avvelenamento di acque o di sostanze alimentari
G7 Adulterazione, contraffazione e commercio di sostanze alimentari o di altre cose in danno della pubblica salute
G8 Diffusione di una malattia delle piante o degli animali
G9 Delitti contro il patrimonio
G10 Modificazione stato dei luoghi, danneggiamento e getto pericoloso di cose
G11 Violazioni contro specie animali o vegetali selvatiche e habitat protetti
G12 Delitti contro l'ambiente
H VERBALI E MODULISTICA
H1 Verbali e modulistica amministrativa
H2 Verbali e modulistica penale
H3 Verbali e modulistica ex art. 318 bis e segg. TUA
I CODICI CER

 

Libri - Prontuari

    • Edizione: 1° - Agosto 2018
    • ISBN: 978-88-8482-795-1
    • Pagine: 960
    • Formato: 16 x 11.5
    • Prezzo: € 34,00
    • AGGIUNGI
    • Novità