EGAF - Edizioni Giuridico Amministrative e Formazione

Circolazione - in generale

Stampa questa pagina

Veicoli e conducenti stranieri - eBook

Circolazione in Italia dei veicoli e dei conducenti stranieri alla luce delle convenzioni internazionali e del CDS

Coordinamento:

Autori (in ordine quantitativo di contributi):

 

CONTENUTO

La circolazione in Italia di veicoli immatricolati all'estero è divenuta, negli ultimi anni, un fenomeno piuttosto rilevante. Tale circolazione è disciplinata dalle norme italiane che tuttavia vanno coordinate sia con la disciplina UE sia con le Convenzioni internazionali cui ha aderito il nostro Paese.

L'intrecciarsi di tali normative, nazionali e internazionali, riferite sia alla circolazione sia alle implicazioni fiscali e doganali, crea non poche difficoltà agli addetti al controllo su strada, già di per sé impegnativo, cui si aggiunge il disagio della pluralità delle lingue.

Ecco il motivo di questa pubblicazione che contiene sia uno snello compendio operativo sia approfondimenti dottrinali. Il testo è organizzato in quattro parti:

a) disciplina internazionale,
b) circolazione veicoli esteri in Italia,
c) circolazione dei conducenti stranieri in Italia.
d) procedura per applicazione sanzioni.

Scritta in gran parte dal dott. Giandomenico Protospataro, con il contributo determinante di altri autori, la pubblicazione parte dall'esame delle convenzioni internazionali in materia per analizzare poi i vari temi della circolazione in Italia dei veicoli immatricolati all'estero con riferimento agli aspetti doganali e tributari, alle immatricolazioni, alle targhe e ai documenti, alla circolazione di prova, all'assicurazione, all'esterovestizione, ecc.

Segue l'analisi dei conducenti stranieri, loro ingresso e soggiorno, documenti di guida, equipollenza, conversione.

Concludono la pubblicazione le procedure sanzionatorie, le notificazioni, l'inibizione alla guida, ecc.

Oltre ad essere strumento operativo per l'attività di controllo questa pubblicazione è utile per l'approfondimento della tematica da parte di chiunque interessato alla materia.

Completano la pubblicazione le convezioni e le relative leggi di ratifica, che possono essere consultate in formato elettronico dalla banca dati Iter di Egaf.


STRUTTURA

A DISCIPLINA INTERNAZIONALE
A1 Convenzioni internazionali sulla circolazione stradale
A1.1 Destinatari delle norme internazionali
A1.2
Norme internazionali sulla circolazione stradale
A1.3 Convenzione di Vienna sulla circolazione stradale
A1.4 Norme di comportamento applicabili alla circolazione stradale
A1.5 Deroghe
A1.6 Circolazione internazionale di velocipedi e ciclomotori
A1.7 Accordo europeo completante la convenzione sulla circolazione stradale
A1.8 Aggiornamento automatico della convenzione
A1.9
Date di adesione e ratifica delle tre convenzioni
A2 Segnaletica stradale nelle convenzioni internazionali
A2.1 Convenzione sulla segnaletica stradale
B CIRCOLAZIONE VEICOLI ESTERI IN ITALIA
B1 Circolazione in Italia con veicoli immatricolati all’estero
B1.1
Ambito di applicazione
B1.2 Disciplina della circolazione: aspetti amministrativi
B1.3 Sanzioni per violazioni connesse ai profili amministrativi
B1.4 Importazione in Italia di veicoli UE/SEE
B1.5 Disciplina della circolazione: aspetti doganali e tributari
B1.6 Esterovestizione
B1.7 Osservanza delle norme di comportamento durante la circolazione
B2 Veicoli esteri in circolazione internazionale (immatricolazione, targhe e documenti)
B2.1 Circolazione internazionale
B2.2 Circolazione internazionale di veicoli UE o SEE
B2.3 Modello MC 820 F
B2.4 Targa di immatricolazione di veicoli UE o SEE
B2.5 Conformità e idoneità tecnica di veicoli UE o SEE
B2.6 Circolazione internazionale di veicoli extra UE o SEE
B2.7 Contrassegno di identificazione dello Stato
B2.8 Marchi d’identificazione dei veicoli extra UE o SEE
B2.9 Dispositivi obbligatori dei veicoli extra UE o SEE
B2.10 Dispositivi di illuminazione di veicoli extra UE o SEE
B2.11 Conformità e idoneità tecnica di veicoli extra UE o SEE
B2.12 Circolazione internazionale di velocipedi e ciclomotori
B2.13 Circolazione di veicoli con immatricolazione temporanea
B2.14
Sanzioni
B3 Immatricolazione con targhe speciali (CD, CC, EE, ecc.)
B3.1 Immatricolazione di veicoli con targa EE
B3.2 Immatricolazione di veicoli con targa CD o CC
B3.3
Immatricolazione con targa UN, UNP, UNT
B3.4 Immatricolazione con targa AFI
B4 Circolazione di prova di veicoli esteri
B4.1
Circolazione con targa di prova estera
B5 Assicurazione veicoli esteri
B5.1 Veicoli immatricolati o registrati in Stati esteri
B5.2 Ufficio Centrale Italiano
B5.3
Controllo copertura assicurativa dei veicoli esteri
B6 Disciplina doganale e tributaria della circolazione dei veicoli esteri
B6.1 Temporanea importazione degli autoveicoli
B6.2 Tassa automobilistica
C CIRCOLAZIONE DEI CONDUCENTI STRANIERI IN ITALIA
C1 Ingresso e soggiorno in Italia dei cittadini stranieri
C1.1 Ingresso e soggiorno di cittadini UE
C1.2 Ingresso e soggiorno di cittadini extra UE
C1.3 Riepilogo condizioni di ingresso e soggiorno in Italia
C1.4 Sanzioni per ingresso o soggiorno irregolare
C1.5 Favoreggiamento dell’immigrazione clandestina
C1.6 Immigrazione clandestina mediante veicoli
C2 Documenti di guida nelle convenzioni internazionali
C2.1 Principio di territorialità delle patenti di guida
C2.2 Abilitazioni alla guida valide per la circolazione internazionale

C2.3

Limitazioni al riconoscimento delle patenti
C2.4 Patenti di guida valide per la circolazione internazionale
C2.5 Patenti e permessi internazionali conformi alla convenzione di Parigi del 1926
C2.6 Convenzione di Ginevra 1949 - patenti e permessi internazionali
C2.7 Convenzione di Vienna 1968 - patenti e permessi internazionali
C3 Patenti di guida rilasciate da stati UE e SEE: conversione e circolazione in Italia
C3.1 Libera circolazione con patente rilasciata da Stato membro UE o SEE
C3.2 Conversione della patente rilasciata da Stato membro UE o SEE
C3.3 Equipollenza patenti UE o SEE
C3.4
Sanzioni
C4 Patenti di guida extra UE o SEE: conversione e circolazione in Italia
C4.1 Guida in Italia con patente extra UE o SEE da parte di non residente
C4.2 Guida con patente extra UE o SEE da parte di residente in Italia
C4.3 Domanda di conversione
C4.4 Conversione di patente estera ottenuta da precedente conversione di patente italiana
C4.5 Controllo di autenticità
C4.6 Condizione di reciprocità
C4.7 Stati extra UE le cui patenti sono convertibili
C4.8 Stati extra UE le cui patenti sono convertibili solo per alcune categorie di cittadini
C4.9 Sanzioni
C4.10 Mancanza momentanea dei documenti del conducente straniero
C5 Circolazione all’estero con patenti italiane
C5.1 Guida in Stati UE
C5.2 Guida in Stati aderenti alla convenzione di Vienna
C5.3 Guida in Stati extra UE non aderenti alla convenzione di Vienna e non sottoscrittori di accordi bilaterali con l’Italia
D PROCEDURA PER APPLICAZIONE SANZIONI
D1 Pagamento sanzioni amministrative pecuniarie del CDS nelle mani dell’accertatore
D1.1 Presupposti per l’applicazione della speciale procedura del pagamento nelle mani dell’accertatore
D1.2 Pagamento immediato in misura ridotta
D1.3 Prestazione di cauzione
D1.4 Fermo amministrativo del veicolo
D2 Notificazione dei verbali a soggetti residenti all’estero
D2.1 Notifiche all’estero
D2.2 Notifica di atti che richiedono accertamento del trasgressore
D3 Contestazione delle violazioni al CDS in generale
D3.1 Applicazione di violazioni nei confronti di agenti diplomatici o consolari
D4 Documenti di guida nelle convenzioni internazionali
D4.1 Sospensione e revoca della patente di guida straniera - norme internazionali
D5 Sospensione documenti di guida quale sanzione accessoria per violazioni amministrative
D5.1 Inibizione alla guida per titolari di patente estera
D5.2 Sanzioni per circolazione durante il provvedimento di inibizione alla guida
D6 Revoca dei documenti di guida quale sanzione accessoria per violazioni amministrative
D6.1 Inibizione alla guida per titolari di patenti straniere

 

CONDIZIONI

Per l’acquisto di pubblicazioni digitali o l’abbonamento ai servizi on-line, comprensivi di aggiornamenti e assistenza tecnica, occorre:

dotarsi di un dispositivo mobile (tablet) con schermo di almeno 7”,  meglio 10” (caratteristiche di lettura leggermente inferiori ad una pagina formato B5 - 16,7 x 24,5). L’utilizzo di smartphone è fortemente sconsigliato;
versare la quota di abbonamento o di acquisto della pubblicazione digitale;
scaricare l'app Egaf Libri dagli store Android e Apple;
leggere il Manuale d'uso;
inserire nome utente e password nelle Impostazioni dell'app utilizzando le stesse credenziali già usate per l'acquisto online e per gli altri servizi Egaf (l'operazione è consentita non prima di 10 minuti dall'acquisto se il versamento effettuato mediante carta di credito on line dal sito Egaf; per le altre modalità di pagamento è necessario attendere il giorno lavorativo successivo);
scaricare la pubblicazione digitale; 

Sono consentiti:

l’installazione dell’app e della pubblicazione digitale abbinata al proprio account una sola volta e su un solo dispositivo in quanto si intendono in licenza d’uso monoutente;
lo "spostamento", su un altro dispositivo, di tutta la Libreria contenente le pubblicazioni, utilizzando l’apposita procedura;
l’accesso ai servizi on-line H24 (per tutto l’arco delle 24 ore giornaliere) ad eccezione dei tempi tecnici periodicamente necessari per la manutenzione del sistema;
il diritto di recesso e la restituzione della pubblicazione digitale con la procedura di "spostamento".
eBook - App

  • • eBook solo per tablet

    • Edizione: 3° - Marzo 2017
    • ISBN: 978-88-8482-761-6
    • Pagine: 400
    • Prezzo: € 17,50 (IVA 4% inclusa)
    • AGGIUNGI

€ 25,00

Cartaceo